Costruire in bioedilizia: La casa verde

, , Lascia un commento

0 Flares 0 Flares ×

Vediamo come possiamo costruire in modo diverso e come possiamo costruire qualcosa di diverso caricature dell’habitat.

Vorrei innanzitutto far notare che la costruzione di verde non è un sogno basato sulla parte del progresso.

Si tratta di un felice incontro di senso comune e antica esperienza con le moderne scoperte scientifiche e le tecnologie che ne derivano.

Bioedilizia è in realtà molto più tradizionale rispetto agli altri, infatti, contrario alla strategia convenzionale, abbiamo scelto di non negare l’esistenza dell ‘ambiente.

E abbiamo anche scelto di non dimenticare l’esperienza acquisita nel corso dei secoli, come se ignorare il risultato degli antenati, che era inutile.
La costruzione convenzionale ha arbitrariamente deciso che ciò che facevano i nostri antenati era stupido e che solo la tecnologia moderna è stata valida.

Ma, per fortuna, non tutti hanno questa affermazione. Per quegli antenati ignoranti inventato molto tempo prima che l’isolamento a casa, isolamento acustico, l’uso efficiente dell’energia solare e così via.

I primi costruttori verdi sono stati i nostri antenati che hanno costruito le loro case con materiali locali, elevata disponibilità e sicuri per la salute umana. Essi hanno concentrato le loro case, di solito sul sito, il suo vento e di esposizione al sole.

Questo è ovviamente il punto di partenza per costruire l’ambiente e gli anziani sono stati costretti a seguire: l’orientamento, perché il riscaldamento era inesistente o molto costoso, i materiali scelti per il loro quartiere, perché era impossibile effettuare lunghe distanze.

Costruire in bioedilizia è biologico aspirazioni sociali ed economiche, il cui obiettivo è che la casa potrebbe essere un modo di connettere le persone con il loro ambiente, uno stile di vita che è collegato ai cicli della natura, che si prende cura di persone e ambiente.

Il rispetto della natura sta diventando sempre più come una priorità sia per l’industria e gli individui, è normale che gli edifici devono essere conformi alle normative ambientali, o la risposta ad un minimo di preoccupazione ecologica.

qualità naturali isolanti permettono sia di aumentare il comfort, ridurre il consumo di energia per il riscaldamento e il raffreddamento.

Un isolante naturale non ha gli inconvenienti di isolamento convenzionale, è importante conoscere i pericoli della comunemente utilizzati materiali isolanti: fibra di vetro e lana di roccia allergeni, che emettono gas tossici sotto l’azione del calore polistirolo.

Le diverse soluzioni proposte isolamento naturale in questa categoria contribuire al vostro benessere, conservano la loro proprietà isolanti nel tempo perché non compatto, evitare la calura estiva entrare in casa, fissare il tasso umidità in casa pur essendo traspirante, il rispetto per la natura e il vostro budget.

La casa, simbolo di protezione e di sicurezza è sempre stata un’influenza sulla salute delle persone. Fino a poco tempo fa, gran parte del pensiero occidentale, grazie alle moderne tecnologie, le nostre case erano al sicuro. Vediamo ora che abbiamo sottovalutato l’impatto delle nuove tecniche costruttive, materiali da costruzione e l’impatto ambientale.

Costruire abitazioni verdi è un processo complesso che richiede un approccio globale al rapporto tra salute e delle abitazioni e dell’ambiente richiede il coinvolgimento e la stretta collaborazione di numerosi soggetti, ma non dimenticate: il centro del progetto, l’abitante.

La strategia di creazione del verde sarà molto diverso se un progetto di costruzione unica, un edificio pubblico o semplicemente migliorare una casa esistente.

Edifici eco-efficienti, bioedilizia non è concepito come un percorso alternativo, ma comprensivo, un luogo dove si può aderire lo stato ancestrale della tecnologia delle arti nelle zone rurali dove le competenze locali possono combinare siti di informazione in altri paesi, la creazione di un settore interdisciplinare dove ognuno ha qualcosa da dire e, soprattutto, da fare.

L’architettura verde coalizza costruzione bioclimatica, prendendo in considerazione la creazione e l’orientamento dell’edificio per sfruttare le risorse naturali quali luce, calore e raffreddamento, edilizia sostenibile, utilizzando materiali a basso impatto ambiente come l’isolamento, cellulosa proiettata (isolamento), muri di Trombe (riscaldamento), balle di paglia, muri di fango, legno certificato FSC, pitture e vernici naturali, argilla del suolo cotta, tetti verdi (isolamento), ricoperti di argilla, impermeabilizzazione esterna con suini succo di lime e pera, materiali di demolizione e il riutilizzo dei rifiuti domestici, come materiali da costruzione, tra gli altri.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×
 

Lascia una risposta