Le verande in legno vantaggi e opportunità di arredamento

, , Lascia un commento

0 Flares 0 Flares ×

Se cerchi idee per rendere vivibile un giardino d’inverno allora una Veranda è ciò che può fare al caso tuo. Anche con il caldo, chi ha un giardino può sfruttarlo per stare all’aria aperta e rinfrescarsi un po’.

In particolar modo in città è possibile organizzare gli spazi in modo da guadagnarne in opportunità di vivibilità.

Nella realizzazione di verande in legno a Roma infatti Edilbio, occupandosi di tutto quanto serve, riesce a progettare e realizzare elementi architettonici realizzati in legno e funzionali ai propri obiettivi di design.

Le verande in più essendo di solito installate nella parte esterna della casa, ma è possibile installarle anche in parti all’interno dell’abitazione come un balcone oppure un ampio terrazzo, permettono di ottenere anche ulteriori vantaggi come ad esempio la rivalutazione maggiorata del proprio immobile.

Vantaggi delle verande in legno

Le verande in legno sono molto funzionali perché permettono di utilizzare una area dell’abitazione che normalmente sarebbe chiusa da pareti offrendo così un illuminazione solare più ampia.

Esse possono essere utilizzate per creare una piccola stanza per amici oppure ospiti, per mangiare o guardare la TV all’esterno, per realizzare un piccolo angolo hobby, inoltre la veranda in legno è perfetta anche per mettere a riparo le proprie piante e vasi di fiori in inverno, per evitare che il freddo le faccia perire; ulteriore idea è realizzare una cucina esterna, utile per preparare piatti durante l’estate.

Come detto la veranda è molto utile anche per aumentare la quantità di luce nella propria casa, in questo modo rendendola più viva ed accogliente.

Anche se le verande possono essere create con qualsiasi materiale edile, Edilbio consiglia il legno per la sua eco-sostenibilità, per il suo prezzo ridotto e soprattutto per la sua grande durata e qualità.

Si può costruire una veranda in legno ampliando anche un elemento architettonico già presente come una tettoia: questa opera è possibile tramite l’uso di speciali pannelli laterali, con incastri specifici per l’applicazione di vetri e finestre. E’ necessario che questi pannelli siano fissati in maniera ottimale per garantire la resistenza della veranda agli agenti atmosferici esterni.

Per realizzare una veranda, però, non è necessario espandere una tettoia già presente: l’installazione di una veranda in legno infatti è possibile realizzarla anche rimuovendo una porta oppure abbattendo una parete che da all’esterno.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×
 

Lascia una risposta